Cronacain evidenza

Migrante positiva al Covid-19 e incinta ricoverata al Cervello

Una ragazza di 31 anni positiva al Coronavirus è stata ricoverata all’ospedale Covid Cervello di Palermo. La ragazza è alle prime settimane di gravidanza.

La donna, originaria del Cameroun, è una dei 28 migranti risultati positivi della Moby Zazà, la nave in cui vengono ospitati i migranti che arrivano in Sicilia in cui trascorrono la quarantena.

La nave, in rada a Porto Empedocle, è stata evacuata nel corso della mattinata di oggi. La giovane si trovava nella cosiddetta “zona rossa”, assieme agli altri 27 migranti positivi.

La 31enne è stata ricoverata, in via precauzionale, essendo alle prime settimane di gravidanza, all’ospedale Cervello di Palermo.

LEGGI ANCHE  Muore migrante dopo febbre in centro di accoglienza, disposto il tampone

Sullo stesso argomento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *